Entra nell'Archivio Hacker Kulkture

giovedì, dicembre 15, 2005

TRUSTED COMPUTING MOVIE

Filmato sul Trusted Computing

Introduzione

I problemi legati al Trusted Computing possono risultare di difficile comprensione per chi non abbia sufficienti conoscenze informatiche. Per questo motivo è stato realizzato un breve filmato che, attraverso un'animazione, è in grado spiegare il punto di vista di chi vede in questa tecnologia uno strumento pericoloso per la salvaguardia della libertà di espressione.

Lo spot è stato realizzato da LAFKON e doppiato in lingua italiana dal team di no1984.org. La sua diffusione è incoraggiata, nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons sotto la quale viene distribuito.

Scarica e diffondi il filmato
Lo spot è disponibile in diversi formati, per permetterne l'accesso da qualsiasi piattaforma. Scegli il formato più adatto alle tue esigenze. Se vuoi, puoi visionare un'anteprima qui (scegli in base alla tua connessione internet): Modem/ISDN ADSL/LAN

http://www.no1984.org/Trusted_Computing_movie

2 Comments:

At 3:12 PM, Anonymous ErMeS said...

ci so andati troppo leggeri, dovevano parlare anche del proggetto palladium che trientra nel TC

 
At 3:33 PM, Blogger DaMe` said...

Non so dirti...Ma il filmato è ok. Anche perchè, al di là dei dettagli tecnici, fa capire come ciò che viene a mancare è proprio la fiducia. Insomma il discorso riguarda l'etica o meglio la mancanza di etica di chi dice di agire nel nostro interesse. Questo fa sì che il video e soprattutto il suo significato venga compreso da tutti, anche da quelli che non ne capiscono proprio niente di tecnologia o delle problematiche che ruotano intorno a questo mondo.
Come diceva Pinna, in Cyber-Rights, puoi proiettarlo ovunque questo video, in qualsiasi contesto, e tutti lo capiranno.

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home